Si appresta ad iniziare la fase dell’interpello nella Regione Puglia.

Terminata la verifica delle sedi da inserire nell’interpello, avvenuta a novembre, il 9 dicembre 2015 è stato diffuso, attraverso una deliberazione della giunta regionale (n.2159), l’elenco ufficiale delle sedi oggetto del primo interpello. Secondo la delibera della giunta regionale i 188 vincitori, inseriti nel primo interpello e contattati via Pec, avranno a disposizione cinque giorni, dalle 18 di domenica 13 dicembre alle 18 di venerdì 18 dicembre, per esprimere le proprie preferenze per un numero di sedi pari alla loro posizione in graduatoria. In seguito a ciò, l’amministrazione regionale procederà ad abbinare il candidato alla prima sede disponibile tra le sue preferenze ed entro il 31 gennaio 2016 si passerà all’assegnazione definitiva. Il candidato dovrà comunicare entro quindici giorni dall’assegnazione l’accettazione o meno della sede.

La comunicazione dell’avvio dell’interpello è stata data a seguito del convegno “Le nuove sedi farmaceutiche verso il traguardo? assegnazioni e gestione” tenutosi sabato 28 novembre a Bari e promosso dall’Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta Andria Trani. L’incontro è stato voluto per far luce sugli adempimenti ed approfondire le modalità per l’avvio della procedura di interpello da parte della Regione Puglia, fondamentale per l’assegnazione definitiva delle 188 sedi messe a concorso, nonostante gli ultimi ricorsi presentati e a seguito dell’ultima graduatoria rettificata e pubblicata sul Burp n.134 del 15/10/2015.
Durante la giornata è intervenuto il sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri, presidente dell’Ordine, che ha fatto il punto della situazione in Puglia, e Giovanni Gorgoni, Direttore del dipartimento promozione della salute, benessere sociale e sport della Regione Puglia. Il signor Gorgoni ha garantito che l’interpello terminerà entro la fine di gennaio, nonostante la Regione debba occuparsi di alcune sedi a concorso sulle quali pendono ricorsi relativi a: “la localizzazione della sede”; “l’istituzione facoltativa della sede, riferita al quorum parziale relativo all’anno 2010”; “la soppressione della sede per sopraggiunta soprannumerarietà a seguito di revisione di pianta organica effettuata nel primo anno utile 2014”.
Il sen. Lettieri ha concluso il convegno promettendo di tornare sulla questione nel momento in cui l’elenco delle sedi oggetto di interpello sarà pubblicato definitivamente sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

 

Sul portale ministeriale è consultabile il nuovo elenco delle sedi oggetto di interpello approvato con D.G.R. n. 2159 del 09/12/2015: http://concorsi.regione.puglia.it/
Oppure è possibile consultare il relativo allegato sulla pagina della Regione Puglia del nostro sito: http://www.concorsostraordinariofarmacie.it/graduatoria-farmacie-regione-puglia/

Fonti:
http://farmaciavirtuale.it/
www.federfarma.it
http://quellichelafarmacia.com/

Leggi gli originali:
http://farmaciavirtuale.it/concorso-straordinario-puglia-interpello-entro-il-31-gennaio-2016/
https://www.federfarma.it/Edicola/FiloDiretto/Filodiretto/dicembre2015/11-12-2015-08-10-38.aspx
http://quellichelafarmacia.com/26401/concorso-straordinario-puglia-domenica-inizia-linterpello-alle-18/