Procede in Lazio l’iter del Concorso Straordinario, dopo la sospensione dell’interpello che si stava svolgendo dal 13 al 18 marzo ed il suo conseguente riavvio dal 6 all’11 aprile, è stata avviata la fase di assegnazione e accettazione o rifiuto delle sedi.

Dall’8 maggio al 23 maggio i candidati hanno dovuto infatti confermare o meno la sede assegnata in base alle preferenze espresse nell’interpello.

Sulla nostra pagina del Concorso Straordinario per Farmacie all’interno della sezione Regione Lazio sono disponibili la tabella riassuntiva delle sedi assegnate dopo il primo interpello e l’elenco delle sedi non assegnate (in totale 71).

 

Fonti: www.quellichelafarmacia.com, www.regione.lazio.it

Leggi gli originali:

http://quellichelafarmacia.com/30364/concorso-straordinario-lazio-71-sedi-non-assegnate-al-primo-interpello/

http://www.regione.lazio.it/rl_sanita/?vw=contenutidettaglio&id=294