Toscana
Terminerà oggi alle ore 18.00 il secondo interpello in Toscana, avviato domenica 1° maggio sempre alle ore 18.00, per la scelta della sede farmaceutica da parte dei candidati vincitori del concorso straordinario. Delle 129 sedi iniziali messe a concorso, sono ora 77 quelle disponibili per questo secondo interpello. La regione Toscana è la prima finora ad aver avviato questa seconda fase. Fino alla fine di maggio si procederà quindi all’assegnazione delle sedi secondo il criterio dello scorrimento. Con il secondo interpello un altro ampio numero di farmacisti potrà così accedere alla titolarità di una farmacia ed anche i cittadini, soprattutto quelli residenti in zone poco popolate, avranno così un servizio farmaceutico più capillare e più accessibile. La regione Toscana fa sapere che, sul fronte dei ricorsi giurisdizionali, pende ancora sul provvedimento di approvazione della graduatoria il “ricorso avverso il decreto dirigenziale n. 4197 del 30/09/2014. Il ricorrente ha rinunciato alla sospensiva e l’udienza per la decisione definitiva del ricorso è fissata per il 3/11/2016”.

Lazio
Aggiornamenti anche in Lazio, dove la Regione comunica che da domenica 8 maggio partirà la fase di accettazione con cui i candidati dovranno confermare la sede assegnata in base alle preferenze espresse nell’interpello. La procedura si concluderà il 23 maggio e “sarà perfezionata con determinazione individuale, fatta eccezione per le sedi sub iudice”, che la Regione assegnerà soltanto quando il Tar si sarà espresso sui ricorsi pendenti.

 
Puglia
In Puglia, la prima regione a bandire il concorso straordinario nel 2013, si è invece conclusa a fine marzo la fase di assegnazione di 155 farmacie (sulle 188 disponibili). Con il primo interpello di gennaio 2016 i primi 188 candidati (su 418 totali, quasi tutti in forma associata) sono stati chiamati ad esprimere le proprie preferenze e da metà marzo si è proceduto con le assegnazioni. Sono state assegnate 155 sedi, 28 sono rimaste disponibili per rifiuto espresso o per mancata accettazione, mentre 5 sedi sono state sospese su disposizione della giustizia amministrativa. Gli assegnatari avranno sei mesi di tempo per aprire effettivamente le proprie farmacie che si andranno ad aggiungere alle 1125 già preesistenti sul territorio regionale. Non prima di 30 giorni dall’assegnazione si potrà procedere anche in Puglia al secondo interpello per assegnare le eventuali sedi ancora disponibili. La Puglia ha collezionato in questo percorso il più alto numero di candidati, quasi 2000, e di ricorsi, quasi 150. Nonostante gli innumerevoli ricorsi si è deciso comunque di non deludere le legittime aspettative dei partecipanti al concorso e di mandare in assegnazione tutte le 188 sedi pugliesi senza eliminare quelle oggetto di appello in Consiglio di Stato. La Regione ha deciso così perché escludendo queste sedi si sarebbe corso il rischio di vederle assegnate in seconda battuta a vincitori in graduatoria con punteggi più bassi, facendo decadere il presupposto di un concorso per titoli.

Molise
In Molise il Servizio programmazione e assistenza farmaceutica Direzione Generale per la Salute ha pubblicato a marzo, “nelle more di adozione dei provvedimenti amministrativi di assegnazione delle sedi di cui al successivo art. 11”, l’esito delle scelte effettuate dai vincitori interpellati da cui si apprende che 9 sedi, delle 15 messe a bando, sono state accettate da farmacisti in forma associata. L’interpello era stato avviato lo scorso 24 gennaio e concluso il 29 dello stesso mese.

 

Fonti: www.farmacista33.it; www.federfarma.it; www.farmaciavirtuale.it; www.quotidianosanita.it
Leggi gli originali:
http://www.farmacista33.it/concorso-toscana-procede-al-secondo-interpello-sedi-disponibili/politica-e-sanita/news–35706.html
https://www.federfarma.it/Edicola/FiloDiretto/Filodiretto/maggio2016/04-05-2016-01-16-53.aspx
http://farmaciavirtuale.it/concorso-stroardinario-toscana-al-via-secondo-interpello/
http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=39268
http://www.farmacista33.it/concorso-assegnate-le-nuove-farmacie-in-puglia/politica-e-sanita/news–35227.html
http://farmaciavirtuale.it/concorso-straordinario-puglia-emiliano-e-gorgoni-concluse-procedure-assegnazioni-sedi/
http://www.farmacista33.it/concorso-bolzano-pubblica-graduatoria-in-molise-esito-del-primo-interpello/politica-e-sanita/news–34922.html